L’astronomia in musica

Pubblicato mercoledì 30 Ottobre 2019 alle 19:28

Cosa hanno a che fare astronomia e musica? Apparentemente nulla essendo la scienza e l’arte che coinvolgono gli oggetti più intangibili (oggetti grandi e lontanissimi dalla Terra o minuscole vibrazioni dell’aria). Ma poi si comincia a pensare che sette sono i pianeti noti agli antichi e sette sono i nomi delle note musicali, che con entrambe hanno avuto a che fare personaggi quali Tolomeo, Galileo, William Herschel, Einstein o…Brian May, si finisce con lo scoprire che “ci azzeccano” parecchio e che si sono influenzate a vicenda molte volte, a cominciare dalla terza legge di Keplero.

Se ne parlerà nella conferenza del 16 novembre 2019, alle 20.30, alla Casa del Popolo a Bellinzona.

LOGIN PER MEMBRI DELLA SOCIETÀ
Alcune sezioni del sito sono riservate ai soci e ai membri della SAT. Per accedervi devi identificarti con nome utente e password.